Claesson Koivisto Rune

Claesson Koivisto Rune è uno studio associato svedese di architetti fondato a Stoccolma nel 1995 da Mårten Claesson, Eero Koivisto e Ola Rune. Nato come studio di architettura è divenuto nel tempo una realtà internazionale sempre più multidisciplinare che si occupa con la stessa dedizione di architettura e design. Un’altra passione del gruppo è l’arte contemporanea, da sempre fonte d’ispirazione primaria; nel 2017 a Tokyo hanno esposto per la prima volta un proprio progetto artistico. Primo studio svedese ad esporre all’interno della sezione internazionale della Biennale di Architettura di Venezia nel 2004, è anche vincitore di diversi premi con progetti quali l’inde/jacobs gallery a Marfa in Texas, la casa prefabbricata Tind per Fiskarhedenvillan, la casa privata Widlund House ad Öland, l’edificio dell’Örsta Gallery a Kumla, lo Sfera Building culture house di Kyoto e il Nobis Hotel a Stoccolma, Villa Terminus, gli hotel Zander K e Bergen Børs a Bergen in Norvegia. Claesson Koivisto Rune hanno ricevuto una serie di autorevoli premi e riconoscimenti internazionali tra i quali dieci American Good Design Awards dal 2009 al 2018, il premio German Design Award (Gold and Silver) 2011 dalla Repubblica Federale della Germania, Designer of the Year 2011 e Furniture of the Year 2012 da Elle Deco (Svezia), nominati due volte Designer of the Year e Best Seating nel 2010 e nel 2014 da Elle Décor Italia, vincitori del Red Dot Design Award – Best of the Best 2014, diventando il primo studio a ricevere un Red Dot in cinque diverse categorie di prodotto. Nel 2015 sono stati insigniti del prestigioso premio Bruno Mathsson Prize: la più alta onoroficenza per il design d’arredo di Svezia e della regione Scandinava.

PRODUCTS

RADAR